LINE UP
einsturzende neubauten

Sono il carisma, l’oscurità e l’austerità. Rappresentano una chiave di lettura della storia – passata, presente e futura – delle contraddizioni occidentali, grazie, ma non solo, alla fisicità di Blixa Bargeld. La formazione berlinese ha indagato e analizzato i temi che ossessionano la vita moderna vissuta al confine e, per molti anni, all’ombra del famigerato muro. Inizialmente caratterizzati da un fortissimo impatto comunicativo e teatrale, hanno (ri)formato il concetto di “musica industriale”, del post-punk, del noise con testi audaci e claustrofobici ed una strumentazione di fortuna, fatta di martelli pneumatici e compressori. Crollati i muri e le divisioni, degli Einstürzende Neubaten ci rimangono una dozzina di album in studio e innumerevoli lavori tra EP, dischi live e raccolte. In una sola parola: monumentali.

Il loro live a Zanne ricalcherà fedelmente il “Greatest Hits” uscito a novembre 2016 per l’etichetta Potomak.