NEWS
ANNUNCIATA LA LINE-UP

A qualche giorno dalla notizia del nostro ritorno e dopo il lancio della prima tornata di abbonamenti, sold out in pochi secondi, è arrivato il momento di mettere nero su bianco la lineup di Zanne 2017. Pronti?

AIR, Einstürzende Neubautenof MontrealFujiya & MiyagiThe LimiñanasUlrika SpacekThe Mystery LightsH. Grimace. Ma non è finita qui, in quanto altri nomi potrebbero essere comunicati a breve.
L’altra notizia che tutti attendevano è l’esatta location del Festival, fino ad oggi tenuta rigorosamente celata. Si tratta della pineta dei Monti Rossi di Nicolosi, ai piedi dell’Etna. Un luogo ancor più suggestivo del Parco Gioeni, che pur aveva affascinato e ben ospitato le precedenti tre edizioni. Una magnifica area oggi boschiva, esplorata e raccontata anche da Goethe nel suo “Viaggio in Italia”. Un palcoscenico naturale formatosi nel 1669 in seguito ad una delle più disastrose e al contempo spettacolari prove di forza dell’Etna; un’eruzione che cancellò il paese di Nicolosi, devastando e seppellendo decine di centri abitati e trasformando radicalmente la morfologia dell’intera area fino a lambire Catania. Una serie di violenti terremoti infatti annunciò l’apertura di profonde fenditure, sul cui versante meridionale nacquero i Monti Rossi, un apparato vulcanico formato da piroclasti (ceneri, lapilli e sabbie) eiettati nel corso del parossismo.

La devastazione di un tempo ha oggi lasciato spazio ad una rigogliosa architettura naturalistica di ineguagliabile bellezza. Due grandi coni montuosi ricoperti da una fitta foresta di pini sotto cui sentirsi accuditi e protetti, e in cui verrà allestito il campeggio del Festival. Zanne infatti quest’anno si trasforma in una realtà immersiva come mai in precedenza, offrendo la possibilità di pernottare in loco a un passo dall’area live.

Addormentarsi sul riecheggiare degli AIR e risvegliarsi avvolti dall’inebriante profumo delle conifere…